GDPR Che fare?

General Data Protection Regulation (o GDPR o anche RGPD)

Regolamento 2016/679/UE

Siamo nell’ambito della tutela della privacy (diritto fondamentale della persona=diritto ad essere lasciati indisturbati e di «escludere» altri dalla propria sfera privata o diritto di controllare come gli altri trattino i propri dati)

Riguarda la tutela delle  persone fisiche con riferimento al trattamento dei dati personali e la libera circolazione dei dati (come la Direttiva 1995/46 e il D. Lgs. 196/03)

Attenzione: trattamento di dati è qualsiasi operazione che riguarda dati quali - ad esempio – la  raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modifica,  la selezione,  l’estrazione,  il raffronto,  l’utilizzo,  la  comunicazione e la diffusione

È un regolamento europeo che si applica al trattamento dei dati personali (nome,  cognome, codice fiscale, ect.).
Coinvolgerà tutte le persone fisiche e tutte le aziende di qualsiasi dimensione.
È entrato in vigore il 24 maggio 2016.
Diventerà direttamente applicabile in tutti gli Stati membri dal 25 maggio 2018  Introduce regole più chiare in materia di informativa e consenso.
Definisce i limiti al trattamento automatizzato dei dati personali, pone le basi per l'esercizio di nuovi  diritti, stabilisce criteri rigorosi per il trasferimento dei dati al di fuori dell’Ue e per i  casi di violazione dei dati personali (Data Breach).

Si applica ai trattamenti di dati di interessati che si trovano in UE (offerta di prodotti o servizi destinati  a soggetti presenti in UE)

Scarica pdf GDPR